BOCCA, FEDERALBERGHI: "CI RINCUORA L'ESONERO DEL CANONE RAI PER HOTEL E PUBBLICI ESERCIZI. SIAMO STATI ASCOLTATI"

"Accogliamo con favore la notizia dell’esonero del canone RAI per gli alberghi e i pubblici esercizi per l’anno 2021.

E’ una misura che Federalberghi chiede da mesi e che era contenuta anche nella petizione approvata dall’assemblea generale di Federalberghi il 26 gennaio".

Così commenta il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, il via libera all'esonero del canone Rai per le strutture ricettive ed i pubblici esercizi.

"E’ un piccolo ma importante segnale di attenzione verso imprese che sono state duramente colpite dall'emergenza epidemiologica da COVID 19 - ha sottolineato Bocca - e che nel 2020 hanno versato il canone nella misura intera, pagando per un servizio che non è stato utilizzato o è stato utilizzato solo in minima parte".








CANONE RAI

E’ una misura che Federalberghi chiede da mesi e che era contenuta anche nella petizione approvata dall’assemblea generale di Federalberghi il 26 gennaio.







LE TERME ITALIANE SONO APERTE

Apprezziamo gli indirizzi formulati dalla Conf...

VACANZE PASQUALI - BEFFA PER GLI OPERATORI DEL TURISMO ITALIANO

Gli alberghi e tutto il sistema dell’ospitalit...

DECRETO SOSTEGNI - INSUFFICIENTI LE RISORSE PER IL TURISMO

Non ci sorprende il fatto che la coperta dei s...

SCF 2021 - riduzione importi

SCF, accogliendo la richiesta della Federazione, ...

Sicurezza alimentare - disciplina sanzionatoria

In materia di sicurezza alimentare, il decreto-le...