BOCCA, FEDERALBERGHI: "CI RINCUORA L'ESONERO DEL CANONE RAI PER HOTEL E PUBBLICI ESERCIZI. SIAMO STATI ASCOLTATI"

"Accogliamo con favore la notizia dell’esonero del canone RAI per gli alberghi e i pubblici esercizi per l’anno 2021.

E’ una misura che Federalberghi chiede da mesi e che era contenuta anche nella petizione approvata dall’assemblea generale di Federalberghi il 26 gennaio".

Così commenta il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, il via libera all'esonero del canone Rai per le strutture ricettive ed i pubblici esercizi.

"E’ un piccolo ma importante segnale di attenzione verso imprese che sono state duramente colpite dall'emergenza epidemiologica da COVID 19 - ha sottolineato Bocca - e che nel 2020 hanno versato il canone nella misura intera, pagando per un servizio che non è stato utilizzato o è stato utilizzato solo in minima parte".








CANONE RAI

E’ una misura che Federalberghi chiede da mesi e che era contenuta anche nella petizione approvata dall’assemblea generale di Federalberghi il 26 gennaio.







BENE AGCOM SU GESTIONE DIRITTI D'AUTORE

La delibera dell’Autorità per le Garanzie nell...

L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE E GLI HOTEL

Federalberghi e Cfmt presentano un manuale sul...

A VIAREGGIO LA 74A ASSEMBLEA NAZIONALE FEDERALBERGHI

All’indomani del passaggio della sesta tappa d...

Banca dati strutture ricettive

Il Ministero del Turismo ha pubblicato il decreto...

Decreto-legge salva casa

È entrato in vigore il decreto-legge cosiddetto “...