APPRENDISTATO DUALE - INTESA A TRE FEDERALBERGHI, RENAIA, RETE ITS TURISMO

Federalberghi, Rete degli istituti alberghieri e Rete degli ITS turismo uniscono le forze per promuovere l’ingresso di giovani qualificati nel mondo del lavoro.




I tre maggiori player del settore turismo, Federalberghi in rappresentanza delle imprese turistico ricettive, la Rete nazionale degli istituti alberghieri – Re.Na.I.A. per le scuole secondarie superiori e la Rete degli ITS Turismo per gli istituti tecnologici superiori hanno stretto un patto per promuovere, attraverso l’apprendistato duale, l’ingresso di giovani qualificati nel mondo dell’ospitalità.

Le intese sottoscritte da Federalberghi e Re.Na.I.A. e da Federalberghi e Rete ITS Turismo costituiscono l’implementazione della strategia comune per promuovere orientamento, conoscenza e occupazione che i tre partner condividono da tempo, volta ad accrescere il livello di professionalità del settore e a conservarne le caratteristiche di inclusività che lo caratterizzano da sempre.

Si tratta di una “cassetta degli attrezzi” condivisa che, partendo da un protocollo tra datore di lavoro e istituzione formativa, attraverso l’individuazione di un contratto tipo di apprendistato di primo o di terzo livello e concludendo con un modello di piano formativo individuale, mira a creare un quadro condiviso per l’utilizzo dell’apprendistato come possibile strumento di integrazione tra la realtà dell’istruzione e il mondo del lavoro.

“La carenza di manodopera – ha dichiarato Alessandro Nucara, Direttore generale di Federalberghi – è solo la punta di un iceberg rappresentato dal rischio di un progressivo impoverimento professionale e dalla carenza di conoscenze che può compromettere le prospettive di sviluppo del settore. Per questo motivo ci siamo mossi con le reti degli istituti alberghieri e degli ITS per innescare un processo virtuoso di crescita delle persone e del turismo in generale”.

Secondo Alessandro Mele, coordinatore della Rete ITS Turismo: “Innovazione tecnologica, trasferimento delle competenze e fabbisogno di manodopera qualificata sono tre aspetti di grande importanza per il settore dell’ospitalità. Un approccio che tenga assieme questi tre elementi non può prescindere dal ruolo dell’istruzione professionale e tecnologica superiore. Quest’ultima rappresenta la novità nel panorama dell’istruzione, con risultati lusinghieri anche dal punto di vista del placement degli studenti”.

“Gli istituti per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera rappresentano la continuità della grande tradizione formativa del settore; – ha commentato Luigi Valentini, Presidente della Re.Na.I.A. – continuiamo a lavorare, insieme ai partner consolidati e ai nuovi, per promuovere la cultura dell’ospitalità coniugandola con il nostro impegno quotidiano per gli studenti e per il loro avvenire professionale”.

Barbara Bonura

Ufficio stampa Federalberghi

tel. +39 0642034625

mob.ph +39 3387406453

bonura@federalberghi.it



 comunicato apprendistato.docx

Pubblicato il 05/12/2022






Visualizza comunicati nazionali


CONCESSIONI DEMANIALI - LE IMPRESE TURISTICHE CHIEDONO UN'ATTENZIONE SPECIFICA

Nell’ambito della riforma delle modalità di as...

SIGLATO ACCORDO TRA SCALAPAY E FEDERALBERGHI PER AGEVOLARE I PAGAMENTI

Il progetto di un soggiorno in hotel per la pr...

ACCORDO UNIONCAMERE - FEDERALBERGHI

Accordo tra Unioncamere e Federalberghi per co...

Enit - Workshop Crociera Costa Firenze – Sudamerica 2023

Enit – Agenzia Nazionale del Turismo organizza...

Finanziamenti alle imprese - INAIL - pubblicazione bando Isi 2022

È stato pubblicato l’Avviso pubblico di finanz...

INPS - contributo per genitori con figli con disabilità – anno 2023

L’INPS comunica che dal 1° febbraio 2023 efino...